Questo sito utilizza cookies per migliorare la sua fruizione. Continuando la navigazione in questo sito acconsenti il loro uso.

Programma Simulimpresa


L'Istituto Tecnico Economico di Gissi e Casalbordino attiva ogni anno " Il Programma Simulimpresa”, nell'ambito del percorso  Alernanza Scuola-Lavoro, come previsto dalla L.107/2015.
Come viene indicato nel sito ufficiale del programma Simulimpresa tale attività è "destinata a promuovere la formazione nel campo amministrativo-commerciale, turistico e industriale, attraverso l'esperienza in una situazione simulata di lavoro in tutte le sue relazioni (orario, disciplina, situazione di lavoro, sviluppo dei compiti).

La simulazione d'impresa nasce dopo un'attenta analisi relativa all'impatto dell'offerta della formazione e dell'istruzione sul mondo del lavoro. Tale analisi ha portato risultati che hanno messo in evidenza l'inadeguatezza della preparazione dei qualificati e/o diplomati nei confronti delle esigenze delle aziende dovuta alla mancanza di abilità pratiche, alla scarsa conoscenza dell'ambiente aziendale, alla difficoltà di lavorare in equipe, alla scarsa applicazione di comportamenti organizzativi, necessitando di conseguenza di un lungo periodo di inserimento lavorativo con aumento dei costi a carico dell'azienda stessa.

Il modello classico della formazione prevede un periodo di formazione teorico/pratica all'interno della struttura formativa a cui fa seguito uno stage in azienda.

L'attività consiste essenzialmente in un laboratorio organizzato nella veste di ufficio, all'interno del quale gli studenti coinvolti simulano in tutto e per tutto le operazioni che normalmente le aziende, che si intendono simulare, svolgono quotidianamente. Gli obiettivi principali del progetto si possono sinteticamente così definite: 

  • Trasmettere allo studente le abilità e le competenze che si possono sviluppare solo in un ambiente il più possibile simile a quello lavorativo;
  • Far prendere coscienza del significato di lavorare concretamente in gruppo; 
  • Stimolare le capacità ad apprendere nel momento stesso in cui si opera – learning by doing;
  • Educare ad un uso più consapevole delle tecnologie; 
  • Operare con uno spirito di collaborazione e condivisione delle responsabilità;
  • Favorire i docenti nello sviluppo della interdisciplinarità e consentire agli stessi una diversa angolazione per valutare i processi di apprendimento degli studenti allo scopo di far emergere positività a volte non emerse nel normale lavoro in classe.

Il progetto, che coinvolge molte scuole in tutta Italia, è diretto e coordinato da un'unica regia: la Centrale di simulazione che ha sede a Ferrara. Questo organismo ha lo scopo di consentire un corretto funzionamento di tutte le scuole che operano come imprese simulate. Offre cioè quei servizi (Banca centrale, enti pubblici , ecc.) che devono essere simulati da un unico soggetto. 

Il nostro Istituto ha attualmente attive le seguenti imprese simulate:

1. “I Sapori del Vastese” di G. Spataro S.n.c, classi 3^-4^ e 5^  ITE Gissi, per la produzione e la vendita di salumi tipici abruzzesi;

2. " Savigno Vini e Oli”, classi 3^- 4^ e 5^  ITE Casalbordino, per la produzione e la vendita di prodotti tipici del territorio.

Pur essendo interessati in particolare gli insegnanti dell’'area tecnico-professionale, il laboratorio coinvolge tutti i docenti del corso, direttamente o indirettamente. Il laboratorio Simulimpresa dell' ITE di Gissi e Casalbordino, è dotato di computer, collegati in rete e alla rete Internet, fax, fotocopiatrice, calcolatrici da tavolo e di un mobilio adeguato alle esigenze di una presentabile e moderna azienda.

 

“L'’ufficio” è suddiviso in reparti, attraverso un'’ organizzazione tipica delle aziende del settore: 

• Segreteria

• Ufficio marketing

• Ufficio acquisti

• Ufficio vendite

• Ufficio contabilità

• Ufficio personale

Dall'anno scolastico 2012/2013 abbiamo anche un nostro sito, realizzato e gestito dai ragazzi Vieni a trovarci 

 

In sintesi gli studenti si occupano della gestione dei seguenti servizi:

• ricezione, protocollazione e smistamento della documentazione ricevuta

• selezione, contatto e confronto delle offerte dei fornitori

• ricerca della potenziale clientela

• contabilità IVA, generale, del personale ecc.

• ricerche di mercato, studio e produzione di opuscoli, volantini e materiale pubblicitario in genere.

 

Per una buona riuscita del progetto l'attività viene supervisionata da aziende realmente presenti nel nostro territorio, le cosiddette "aziende madrine", le quali offrono materiale e consulenza reale agli insegnanti e agli studenti coinvolti.